NORME DI COMPORTAMENTO PER FEDELI

1- È proibito l’ingresso in chiesa a chi presenta sintomi influenzali/respiratori, temperatura corporea uguale o superiore ai 37,5° o è stato in contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti.
2- Si entra in chiesa indossando solo la mascherina. All’ingresso ci si igienizza le mani con l’apposito gel.
3- Si prende posto laddove ci sono i contrassegni con il pallino verde.
4- Una volta raggiunto il numero massimo dei partecipanti, stabilito per ciascuna chiesa, nessun altro può entrare.
5- Per ricevere la S. Comunione, ci si mette in fila (per uno) distanziati di mt. 1,5. In prossimità del sacerdote, ci si toglie la mascherina. Si stende la mano sinistra ben aperta, e sotto la mano sinistra la mano destra, aspettando il dono dell’Eucaristia. Una volta ricevuta la S. Comunione, ci si rimette la mascherina. E ci si raccoglie in preghiera per ringraziare del dono ricevuto.
6- Non si devono creare assembramenti dentro o fuori la chiesa, all’ingresso o all’uscita. Si esce ordinatamente, mantenendo sempre la distanza di sicurezza di mt. 1,5.

       Queste norme governative valgono per tutte le celebrazioni liturgiche a partire dal 18 maggio 2020, e fino a nuove disposizioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.